Assetto Corsa Release Candidate 1.0 è finalmente tra noi

Assetto Corsa Release Candidate 1.0

Il 15 Ottobre 2014 probabilmente resterà un giorno indimenticabile per gli appassionati della simulazione automobilistica perché Kunos Simulazioni ha appena rilasciato ufficialmente su Steam Assetto Corsa Release Candidate 1.0! E’ da sottolineare che non si tratta ancora della versione definitiva ma è qualcosa che si avvicina moltissimo a quello che sarà poi il prodotto finale. Scopriamo subito quali sono le principali novità!

Nella 1.0RC sono stati aggiunti i danni a tutte le auto. I veicoli possono subire danni alla carrozzeria con conseguenze negative sull’aerodinamica e sulla guida, alle sospensioni, al motore e al cambio nel caso venissero messi sotto stress dai giri motori troppo elevati ( RPM ). I danni adesso funzionano anche sui pneumatici che possono soffrire di blistering e possono subire bucature nel caso si salta violentemente su un cordolo.

Un notevole miglioramento è stato fatto anche per quanto riguarda la grafica e il sound in generale. Gli ultimi screenshots apparsi in rete nei giorni scorsi mostrano chiaramente la differenza che c’è rispetto alla versione precedente. Il nuovo audio è stato creato con la tecnologia FMOD che dovrebbe garantire un suono estremamente realistico su ogni tipo di auto.

E’ stata attivata finalmente la modalità Carriera! Su questo aspetto non possiamo soffermarci molto fin quando non la proviamo di persona per vedere come si comporta l’intelligenza artificiale e quale modalità saranno disponibili. Nella 1.0RC non potevano ovviamente mancare nuove auto e circuiti. Sono stati aggiunti:

  • Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde model 2013
  • Ferrari 458 GT2
  • Ferrari LaFerrari
  • Lotus 2 Eleven GT4
  • Lotus Evora GTE Carbon
  • Lotus Exige S
  • Lotus Exige V6 CUP
  • Mercedes AMG SLS GT3
  • Shelby Cobra 427SC
  • Silverstone National
  • Spa Francorchamps
  • Trento Bondone hillclimb

Nella gare multiplayer ( in futuro anche in single-player ) è possibile effettuare i Pit-Stop per cambiare gomme e fare rifornimento. Su questo aspetto torneremo a parlare in seguito una volta provato di persona il funzionamento. Oltre a tutto questo sono state apportate migliorie e ottimizzazioni al lato CPU quindi non dovrebbe più comparire il fastidioso messaggio “CPU Occupancy” che si presentava durante le gare con molte auto in pista. Detto questo vi lasciamo con un trailer che ci mostra alcune delle nuove novità. Restate con noi perché le sorprese non sono finite!

ATTENZIONE: E’ estremamente consigliato fare un installazione pulita prima di questo aggiornamento, quindi disinstallate il gioco ( inclusa la cartella in Documenti ) e riscaricate tutto

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *